Approvato lo scorso 14 novembre 2019 presso l’ Azienda Socio Sanitaria Territoriale Santi Paolo e Carlo il Regolamento aziendale per il part-time del personale del comparto sanitario.

Il regolamento disciplina le modalità e le procedure  di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale per il personale dipendente del comparto sanità con contratto a tempo indeterminato. Le prestazioni di lavoro rispetto alle 36 ore settimanali non potranno essere inferiori al 30% dell’orario a tempo pieno

Le finalità principali sono quelle di migliorare l’efficienza dell’organizzazione aziendale agevolando la conciliazione della vita lavorativa con le esigenze personali e familiari per favorire la permanenza nell’ambito lavorativo dei dipendenti con particolari situazioni tra le quali quali figli minori a carico di norma fino ai 14 anni, familiari portatori di handicap, conviventi invalidi, dipendenti inserite nei percorsi di protezione antiviolenza, dipendenti affetti da patologie oncologiche o gravi patologie cronico-degenerative, dipendenti sottoposti a progetti di recupero o riabilitazione, agevolando inoltre la conciliazione della vita lavorativa e con gli studi e  consentendo lo svolgimento di altre attività lavorative.

“Il primo vero regolamento aziendale per tutti i dipendenti dei due presidi e del territorio  - dichiara Walter De Francesco Coordinatore Aziendale CISL FP ASST Santi Paolo e Carlo – un altro importante traguardo raggiunto con questa Amministrazione all’insegna della massima trasparenza e dell’uguaglianza fra tutti i dipendenti di questa nostra ASST. Altre importanti sfide ci attendono ma siamo convinti di portare a tutte le lavoratrici e i lavoratori altri ottimi risultati come questo appena ottenuto”.

Funzione Pubblica

Milano Metropoli

Contatti

CISL FP Milano metropoli

Viale Lunigiana, 42 – 20125 MILANO

Telefono

027771121

Fax

02781966

Siti partner

ciaslfpnaz.jpg
conquiste_del_lavoro.jpg
bannercisl.jpg
logo.png
logo-assocral.png